Categorie
Cerca nel nostro catalogo
Info

News
26/03/2013 13.04.05
Sergio Scorza
26/03/2013 11.50.28
Richiedi pure un preventivo per la tua attività di ristorazione scrivendo a info@attrezzaturepizzeria.it
10/12/2008 15.02.40
Kit pizzeria in offerta!!! Clicca quì

Sergio Scorza ci spiega come promuovere una pizzeria

Non è facile per qualsiasi pizzeria appena aperta competere in uno stesso territorio con chi ha già da tempo una clientela affermata. In passato, per una pizzeria attirare clienti non era difficile, perché in non c’era molta concorrenza.

I consigli su come promuovere la propria pizzeria gli chiediamo a Sergio Scorza, titolare da oltre 20 anni di una rete di pizzerie dislocate in diverse città italiane, quali Roma, Genova, Bologna, Pisa e Palermo.

Il passaparola è ancora importante?

Sergio Scorza – E’ uno degli strumenti più potenti a nostra disposizione, ma molti non sanno sfruttarlo, o peggio ancora non lo prendono in considerazione. Il passaparola non si genera perché abbiamo servito un personaggio famoso nella nostra pizzeria, ma è sufficiente costruirsi fiducia e credibilità giorno dopo giorno, partendo dai clienti attuali. Si dovrebbe anche provare a elaborare coupon e offerte speciali in sinergia con gli altri commercianti locali. Anche la strategia di qualche pizza gratis non è da scartare; la parola gratis genera facilmente il passaparola.

Quale il modo migliore per pubblicizzare una pizza gratis?

Sergio Scorza – Stampare e diffondere volantini, menu, buoni sconto. Si potrebbe pensare che sarà costoso, ma il ritorno (se la pizza è buona) sarà di gran lunga superiore rispetto a qualsiasi pubblicità a pagamento.

Serve avere un sito web?

Sergio Scorza - Se non si dispone di un sito web è necessario crearlo subito. Il sito web può essere anche di 5 pagine (home page, contatto, indicazioni, chi siamo ecc.). Deve essere ottimizzato per i motori di ricerca, comparire nelle ricerche per parole chiave digitate dai potenziali clienti che vogliono trovare pizzerie nella tua zona, esempio “pizzeria roma nomentano”).

Promuoversi su Google ormai è fondamentale per ogni attività

Sergio Scorza – Si, nel nostro caso ci aiuta Google Places grazie alle schede locali delle attività. Possiamo indicare orari di apertura, telefono, servizi e aggiungere foto video e altro ancora. È gratis, è un ottimo modo per rintracciare potenziali clienti. Non dimenticate di convincere i clienti a lasciare una recensione sulla vostra scheda.

È utile la presenza sui social network?

Sergio Scorza – Non è da escludere una presenza su Facebook e YouTube. Sono liberi e dovrebbero essere sfruttati al meglio. Però bisogna sfruttare questi canali di marketing con un piano ben pensato, non improvvisare.

Consigli gli annunci pubblicitari su mezzi stampa, riviste e giornali locali?

Sergio Scorza – Gli annunci stampa sono spesso dimenticati dopo che il lettore ha finito di leggere il giornale o una rivista. Consiglio sempre di mettere il nome della pizzeria e il logo su un prodotto personalizzato; è uno dei modi più potenti per far ricordare il nome ai clienti. Che si tratti di un portachiavi, una calamita, una penna, una tazza di caffè o una t-shirt questi tipi di oggetti devono far parte degli strumenti di marketing e pubblicità. Quando si dà un oggetto con il tuo logo stampato, la gente non pensa ad esso come una pubblicità, sono grati del regalo.

Questi suggerimenti e idee di Sergio Scorza possono aiutare a rimanere competitivi nel mercato attuale. Ora tocca a voi promuovere la vostra pizzeria.

 

Attrezzaturepizzeria.it - Email info@attrezzaturepizzeria.it